Kaizen Mental Training Blog

Il nostro tempo è limitato. Tutto il resto è secondario.

 

 

 

 

 

Vedo un sacco di persone che perdono il dono più prezioso che abbiamo a nostra disposizione: il tempo. Detesto chi spreca tempo. Non uso il termine ‘perdere’ tempo perchè credo che ogni esperienza, vissuta o da vivere, abbia in sé il proprio significato e, per chi la sa sfruttare, la propria utilità nonché il proprio insegnamento.

 
Insegnamento per cosa? Semplicemente per la prossima volta. Sto notando in particolar modo che abbiamo ristretto quella che in PNL viene chiamata ‘Timeline’: più precisamente abbiamo accorciato la nostra linea del tempo. Siamo ormai abituati a vivere di obiettivi a breve periodo, esperienze singole, fine a se stesse, decisioni che riguardano le prossime 12-24-48 ore al massimo, scelte limitate nel tempo, scelte facili e comode.
Stiamo perdendo la capacità di definire sul lungo periodo i nostri progetti, le nostre volontà, i nostri desideri. E ci stiamo accontentando del ‘poco, ma subito’. A chi non è capitato? A chi non è successo di preferire un illusorio beneficio di comfort a breve termine, che poi si è rivelato insipido e poco soddisfacente, rispetto ad un traguardo nel lungo periodo che però ti identifica, ti soddisfa e ti rende soddisfatto di essertelo guadagnato?

 

La società, i modi di vivere e di pensare di oggi sono pieni zeppi di ‘distrazioni’ che non fanno altro che distrarci, appunto, dal vero obiettivo finale che desideriamo e pretendiamo per noi stessi. Vorremmo realizzare quel progetto, ci piacerebbe tagliare quel traguardo, desideriamo ottenere quella cosa, magari insieme a quella persona, sappiamo che compiere quella scelta sarebbe portentoso per il nostro futuro, per il nostro benessere…ma siamo distratti: siamo frenati, siamo limitati, siamo scoraggiati.

 

 

Sai cosa diceva Steve Jobs, uno che di scadenze, tempistiche, decisioni e responsabilità ne sapeva qualcosa più di me?  “Il nostro tempo è limitato, per cui non lo dobbiamo sprecare vivendo la vita di qualcun altro. Non facciamoci intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciamo che il rumore delle opinioni altrui offuschi la nostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, dobbiamo avere il coraggio di seguire il nostro cuore e la nostra intuizione. In qualche modo, essi sanno che cosa vogliamo realmente diventare. Tutto il resto è secondario.”

 

 

Non mi piacciono i luoghi comuni e non vorrei mai che passasse il messaggio del ‘Il tempo non te lo da indietro nessuno quindi fai tutto ciò che puoi fare adesso’ (o cose simili): certo, è verissimo anche questo, se desideri fare una certa cosa ed essa è in linea con la tua identità, non vedo perchè non farla. Ciò su cui vorrei invitarti a riflettere è inserito maggiormente in un quadro futuristico (non alla Blade Runner!), che tenga principalmente conto dell’elemento tempo.

 

 

Cos’è che conta veramente per te,  ora? Cos’è veramente importante per te, oggi? E cosa soddisferà di più i tuoi bisogni tra 5 anni? Cosa si identificherà maggiormente con le tue convinzioni tra 7 anni? Quale decisione? In che modo saprai che è la scelta giusta? Come realizzerai ciò e in quanto tempo? Come staresti fra 3 anni se compissi la scelta che sai essere quella giusta, oggi?

 

 

Ricordiamoci che la scelta più importante di tutte è quella di agire! E la seconda è agire coerentemente. Fissiamoci uno standard e manteniamolo. I più grandi uomini di successo del mondo hanno fatto questo: hanno deciso cosa fosse importante per loro, hanno scelto come realizzare ciò e hanno agito coerentemente. Niente di più e niente di meno. Diamoci gli standard che sappiamo di meritare, quelli che pretendiamo per la nostra vita e agiamo con costanza e congruenza con la nostra anima. Avremo l’obiettivo che abbiamo fissato più nitido e sapremo di percorrere la strada giusta, quella che mentre percorri ti fa stare bene; perchè è la tua!

 

 

Lasciami i tuoi commenti all’interno del sito; le tue idee e le tue riflessioni sono fondamentali per i miei obiettivi. Contattami per qualsiasi richiesta o domanda, sarò lieto di risponderti e conoscere la tua esperienza. Inoltre puoi iscriverti gratuitamente alla news-letter del BLOG KMT all’interno del sito e riceverai subito 3 e-book innovativi e pratici per utilizzare al meglio il tuo tempo e rendere migliore la tua vita! Odiamo la spam, non ne riceverai mai! Otterrai, invece, direttamente sulla tua casella di posta gli articoli appena pubblicati!

Con Passione,

Nicola P.

 



Autore

Lascia il Tuo Commento